Definizione agevolata 2000/17: adesso ContiTu

Il servizio web ContiTu di Agenzia delle entrate-Riscossione consente di ottenere nuovi bollettini Rav per pagare in via agevolata soltanto alcuni degli avvisi/cartelle contenuti nella Comunicazione delle somme dovute che hai ricevuto

AVVERTENZA IMPORTANTE:

La prima rata della Definizione agevolata, relativa ai carichi affidati nel 2017, è scaduta il 31 luglio.
Ti ricordiamo che, se utilizzi “Conti Tu” (per i carichi affidati nel 2017), ma non hai provveduto al pagamento integrale della prima rata entro la scadenza, tali carichi saranno comunque esclusi dalla Definizione agevolata.
Per conoscere quali sono i carichi affidati nel 2017 puoi consultare il "Prospetto di sintesi" della "Comunicazione delle somme dovute" che hai ricevuto. All’interno del documento sono evidenziate le cartelle/avvisi che contengono tali carichi nella colonna "Annualità di affidamento carico". 

 

ContiTu è il servizio web di Agenzia delle entrate-Riscossione che consente di ottenere nuovi bollettini Rav per pagare in via agevolata soltanto alcuni degli avvisi/cartelle contenuti nella "Comunicazione delle somme dovute" che hai ricevuto.

Se la tua domanda di adesione alla Definizione agevolata è stata accolta e non intendi saldare tutto l'importo, puoi effettuare entro la scadenza della prima rata (31 luglio 2018 per i carichi affidati nel 2017 e 31 ottobre 2018 per i carichi affidati dal 2000 al 2016), il pagamento soltanto di alcuni debiti (cartelle/avvisi) compresi nella Comunicazione che hai ricevuto, utilizzando il servizio ContiTu.

ContiTu ti consente di richiedere e stampare i bollettini Rav relativi alle cartelle/avvisi che decidi di pagare. 

Per i restanti debiti riportati nella suddetta “Comunicazione”, la Definizione agevolata non produrrà effetti e l’Agente della riscossione dovrà riprendere - come prevede la legge - le azioni di recupero.

 

 

Accedi al servizio ContiTu

 

 

 

    News