Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679

Gentile Utente,

La informiamo che dal 25 maggio 2018 si applica il Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.

Con questa informativa Agenzia delle entrate-Riscossione (di seguito, per brevità, AdeR), illustra come utilizzerà i dati che La riguardano, inclusi quelli da Lei forniti, e quali sono i diritti che Le sono riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679. AdeR pone, infatti, costante attenzione alla protezione dei dati personali dei contribuenti.

I Suoi dati personali - gestiti in conformità a specifiche disposizioni di legge - verranno trattati da AdeR esclusivamente per le finalità istituzionali relative alla riscossione nazionale previste dall’art. 1 del D.L. n. 193/2016 (convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016), per fornire servizi o espletare funzioni direttamente connesse a tali finalità o per garantire il rispetto di obblighi di legge.

Ai sensi dell’art. 14, paragrafo 1, lett d) del predetto Regolamento, AdeR La informa che tali dati sono riconducibili alla categoria di cui all’art. 4, paragrafo 1, numero 1, del medesimo Regolamento e che sono stati trasmessi ad AdeR, mediante flusso telematico, direttamente dagli Enti impositori ovvero sono stati acquisiti mediante accesso a sistemi informativi detenuti da uffici pubblici ai sensi dell’art. 18 del D. Lgs. n. 112/1999, dell’art. 35, commi da 25 a 26-bis, del D.L. n. 223/2006 e dell’art. 3, comma 3, del D.L. n. 193/2016.

Sono in corso di predisposizione ulteriori informative specifiche per le singole attività e i singoli servizi.

Il conferimento di alcuni dati è facoltativo, ma la mancata comunicazione comporta l’impossibilità di dar seguito alle Sue richieste.

I Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione. Tuttavia, se necessario, potranno essere comunicati:

  • ai soggetti cui la comunicazione dei dati debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria, ovvero per adempiere ad un ordine dell’Autorità Giudiziaria;
  • ai soggetti designati dal Titolare, in qualità di Responsabili, ovvero alle persone autorizzate al trattamento dei dati personali che operano sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile;
  • ad altri eventuali soggetti terzi, nei casi espressamente previsti dalla legge, ovvero ancora se la comunicazione si renderà necessaria per la tutela di AdeR in sede giudiziaria, nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia di protezione dei dati personali.

I Suoi dati personali sono trattati anche con strumenti automatizzati sino alla data del discarico, ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. n. 112/1999, ovvero, se successiva o, ancora, in caso di pagamento del debitore o di annullamento amministrativo per indebito, sino a quella di prescrizione del diritto di agire o di difendersi in giudizio. In tutti i casi di contenzioso (e fatto salvo l’eventuale maggior termine di cui all’art. 37 del D.Lgs. n. 112/1999) i Suoi dati personali sono trattati sino alla data di passaggio in giudicato della sentenza che definisce il giudizio. AdeR attua idonee misure per garantire che i Suoi dati personali vengano trattati in modo adeguato e conforme alle finalità per cui vengono gestiti; AdeR impiega idonee misure di sicurezza, organizzative, tecniche e fisiche, per tutelare le informazioni dall’alterazione, dalla distruzione, dalla perdita, dal furto o dall’utilizzo improprio o illegittimo.

Titolare del trattamento dei dati personali è Agenzia delle entrate-Riscossione, con sede in Roma, Via Giuseppe Grezar n. 14 – 00142.

Lei ha il diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e/o verificarne l’utilizzo. Ha, inoltre, il diritto di chiedere, nelle forme previste dall’ordinamento, la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione di quelli incompleti; nei casi indicati dal regolamento, fatta salva la speciale disciplina prevista per alcuni trattamenti, può altresì chiedere - decorsi i previsti termini di conservazione - la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento; l’opposizione al trattamento, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, è consentita salvo che sussistano motivi legittimi per la prosecuzione del trattamento.

Esclusivamente per esercitare i diritti sopra indicati potrà utilizzare, secondo le modalità di presentazione istanze, i dati di contatto del Titolare del trattamento: Agenzia delle entrate –Riscossione, Struttura a supporto del Responsabile della protezione dei dati, Via Giuseppe Grezar n. 14 – 00142 Roma oppure all’indirizzo di posta elettronica certificata: protezione.dati@pec.agenziariscossione.gov.it.

Il dato di contatto del Responsabile della protezione dei dati è: dpo@pec.agenziariscossione.gov.it.

Qualora ritenga che il trattamento sia avvenuto in modo non conforme al Regolamento, Lei potrà inoltre rivolgersi all’Autorità di controllo, ai sensi dell’art. 77 del medesimo Regolamento.

Ulteriori informazioni in ordine ai Suoi diritti sulla protezione dei dati personali sono reperibili sul sito web del Garante per la protezione dei dati personali all’indirizzo www.garanteprivacy.it.

 

    News